Dolcepiemonte

lunedì 2 maggio 2011

SPAVENTAPASSERI A CASTELLAR

Sono stato a Castellar a vedere la festa degli spaventapasseri e devo dire che mi ha colpito molto questo paesino della provincia di Cuneo, vicino a Saluzzo.
Il comune di Castellar si trova nella Valle Bronda. Salendo da Saluzzo tra i frutteti spunta improvvisamente la collina da cui domina il castello.
Costruito nel XIV secolo è stato più volte restaurato e trasformato in residenza. Oggi accoglie un museo di uniformi del Regio Esercito Italiano.
Da vedere anche la cappella di S. Ponzio edificata nel XIII secolo e ristrutturata ne 2000, all'interno si possono osservare una serie di affreschi datati 1450 e attribuiti a Pietro da Saluzzo.

Il paesino, molto bello, é curato nella ristrutturazione delle vecchie cascine e dei luoghi pubblici.
Castellar è un'ottima tappa del turismo in Piemonte.

La coltivazione della frutta è la principale attività agricola della zona. Qui si possono trovare kiwi, mele e susine.

 La festa degli spaventapasseri è un'ottima occasione, se ve ne servisse una, per fare del turismo in Piemonte e visitare Castellar. Ci sono spaventapasseri da molti comuni piemontesi, è una festa della fantasia agricola accompagnata con artisti di strada e gruppi musicali.

Un'altra bella occasione per scoprire i tesori del turismo in Piemonte.

CERCA CON GOOGLE: