Dolcepiemonte

mercoledì 13 gennaio 2010

SINDONE DI TORINO

FOTO DELLA SINDONE DEL 1931 fotografia di Giuseppe Enrie


Sabato 10 aprile 2010 nel Duomo di Torino avrà inizio l'ostensione della Sacra Sindone. Per l'evento sono attesi nel capoluogo piemontese più di 2 milioni di pellegrini.

La Sindone è uno dei simboli più forti della Chiesa Cattolica. E' un lenzuolo di lino che, secondo la tradizione, servì a ricoprire Gesù nel sepolcro.  L'ultima fu mostrata nel 2000 durante il giubileo, l'ostensione di aprile 2010 durerà 40 giorni.

La Sindone viene nuovamente mostrata al pubblico dopo i recenti restauri effettuati nel 2002.
Lungo il percorso della visita si potranno vedere dei pannelli illustrativi della storia del "Sacro Lino", saranno anche aperte 2 mostre riguardanti la Sindone presso il Duomo di Torino. Durante i giorni dell'ostensione sono inoltre programmati spettacoli ed eventi culturali presso la Reggia di Venaria, il Teatro Stabile di Torino ed il Teatro Regio.

Ricordiamo che per partecipare alla visita è necessario registrarsi.


Per maggiori informazioni sulla SACRA SINDONE DI TORINO si veda:
Sito ufficiale della Sacra Sindone di Torino  (è possibile prenotare le visite on line)  www.sindone.org 

2 commenti:

  1. Con “Sindone”, l'applicazione ufficiale dell'ostensione 2010, il cellulare si trasforma nella tua guida personale in realtà aumentata.
    Un navigatore interattivo che ci guida passo passo nella nostra visita alla Sindone e alla scoperta di Torino. È “Sindone”, la nuova applicazione di Seac02 per iPhone e Blackberry.

    Le opportunità offerte da “Sindone” sono molte, dal segnalare i punti di interesse e molte altre informazioni utili sia sulla città che sull'Ostensione, alla possibilità di creare un proprio itinerario personale turistico-religioso con tutti gli eventi di interesse e la possibilità di inserire indirizzi e riferimenti di interesse, all'impiego come navigatore interattivo.

    www.seac02.it

    http://www.sindone.org/santa_sindone/multimedia/00024823_Sindone_Mobile.html

    RispondiElimina
  2. Ho visto un servizio su grp relativo alla Sindone.La giornalista mi è sembrata un po' troppo frivola, e poco preparata,e soprattutto vestita in modo poco consono al tema affrontato.cordialmente,alessandra boetto

    RispondiElimina

CERCA CON GOOGLE: