Dolcepiemonte

venerdì 9 aprile 2010

MONFORTE D'ALBA

Il paese di Monforte D'Alba è molto antico sembra che vi siano stati ritrovati dei reperti del neolitico e del periodo romano.

Monforte d'Alba deve il suo nome al castello, costruito durante l'alto medioevo, che attualmente non esiste più.

Esiste a Milano una via "Monforte". Sembra che il nome di questa strada derivi da un avvenimento del 1028, quando l'esercito inviato da Ariberto D'Intimiano, Arcivescovo di Milano espugnò il castello e deportò i ribelli catari nel capoluogo lombardo per farli abiurare. Ma la maggior parte di loro scelse il rogo piuttosto di rinnegare le proprie idee.

Se siete in Piemonte passate da questo paesino dove è molto piacevole passeggiare tra i vicoli medievali circondati dai palazzi finemente restaurati.

Monforte D'Alba è uno degli 11 comuni previsti dalla DOC di produzione del Borolo, uno dei vini simbolo del Piemonte e delle Langhe.

I piatti tipici di Monforte D'Alba sono quelli tradizionali delle Langhe, i primi hanno il profumo del tartufo bianco che accompagna i tradizionali tajarin. Oppure i plin al sugo d'arrosto.

Piemonte, turismo.

CERCA CON GOOGLE: