Dolcepiemonte

lunedì 28 marzo 2011

LA VALLE DEI GORGHI DELL'ASTIGIANO



Tra le colline di Asti si possono scoprire degli itinerari che attraversano tutte le epoche dell'uomo, dalla preistoria, ai romani, al medioevo.





Uno di questi straordinari luoghi è la Valle dei Gorghi. Situata tra i paesi di Monale, Settime  e Cinaglio la valle è formata dalle cosiddette "Sabbie di Asti". Sono formazioni che risalgono al periodo del Pliocene (5 milioni di anni fa). In quei tempi le colline astigiane erano sotto il mare Padano. Proprio per questa ragione in queste zone si possono trovare moltissimi fossili.




Più recenti, invece sono i così detti "crutin", scavati nelle "Sabbie di Asti" all'inizio dell'800.

Venivano costruiti come deposito per gli attrezzi delle vendemmie ma anche per riparare gli uomini e gli animali dalle intemperie. In alcuni casi venivano anche utilizzati come abitazioni. Ma soprattutto venivano utilizzati per conservare vini ed ogni sorta di cibo.
Nei primi del novecento i "crutin" erano anche utilizzati per celebrare feste paesane.

Un'altra bella occasione per visitare le colline dell'astigiano scoprendo i piccoli tesori del turismo in Piemonte.

CERCA CON GOOGLE: